Vecchio e Nuovo

Come annunciato nell’articolo precedente, sono tornato ad utilizzare un computer con sistema operativo Windows, questo non perchè il G5 non andasse o perchè il sistema non fosse più all’altezza ma perchè alcune richieste del mio lavoro mi hanno portato su quella piattaforma, o meglio su un sistema aggiornato.

La scelta di un nuovo Mac mi entusiasmava poco, sono belli, ma i nuovi modelli hanno un sacco di problematiche (se rapportate al prezzo chiesto), la Apple non è più quella che amo (quella di Steve Jobs) e i vantaggi del S.O. attuale non secondo me non rendono più giustificata la spesa.

Ho quindi scelto un PC che mi ricordasse il design Apple, ho optato per Xiaomi (Mi Notebook Pro).

Certo, il design è palesemente copiato, e scimmiottano molte caratteristiche e funzionalità del Mac, ma non è un Mac, ci si può installare OS X (anche se con alcune periferiche non pienamente supportate) ma per il prezzo onestamente non potevo chiedere di meglio.

HW ben costruito, sistema operativo comunque funzionale (sono lontani i tempi di Windows XP – Vista) e un prezzo davvero buono, per un terzo del costo di un 15 pollici Apple ci si porta a casa un 15 pollici ben costruito e con materiali buoni.

Mancherà OS X, la garanzia non sarà la stessa, ma posso comprare 3 computer  nuovi e aver comunque speso meno di un MacBook Pro con Applecare.

Continuerò ad utilizzare il G5 dove possibile, una macchina favolosa con un OS spettacolare, e che sente poco il peso degli anni (più che altro per colpa del SW non certo dei suoi componenti).

Mac PPC, per il resto Windows.

 

Please follow and like us: